23 dicembre 2017: Inaugurazione Casa di Abramo

Quella del 23 dicembre ore 11.30 in via delle Suore 143 a Modena, sarà per Porta Aperta una festa di Natale speciale, un’occasione per scambiarsi gli auguri e conoscere la Casa di Abramo, la seconda struttura di accoglienza di questa associazione, che si aggiunge a quella storica di Strada Cimitero San Cataldo.

Porta Aperta amplia i propri spazi per accogliere più persone in questa seconda struttura di 900 mq che comprende una parte residenziale e locali per attività di socializzazione e altri progetti. Ai 30 posti letto della sede storica in Strada Cimitero San Cataldo, si aggiungono 25 posti letto all’interno dei locali di via delle Suore, che comprendono anche una cucina, due ampie sale per attività di socializzazione, formazione, alfabetizzazione, oltre a locali adibiti ad uffici per gli operatori, i volontari e l’ambulatorio medico.

La Casa di Abramo rappresenta per Modena un’ulteriore risposta alle esigenze di accoglienza residenziale del territorio ma anche uno spazio dove ospitare iniziative culturali, di volontariato e di formazione, all’insegna di un confronto costante con la città e i suoi bisogni che da sempre caratterizza l’operato di Porta Aperta.
All’inaugurazione saranno presenti l’arcivescovo di Modena-Nonantola don Erio Castellucci per la benedizione dei locali, il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e il viceprefetto Bruno Scognamillo.

Vi aspettiamo!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E resta aggiornato sulle attività di Porta Aperta


ga('send', 'pageview');