Insieme per Porta Aperta: la lotteria solidale di Modena Volley, Bompani e Modenamoremio

Una lotteria solidale organizzata dall’associazione Porta Aperta di Modena in collaborazione con Modena Volley, Bompani e Modenamoremio a sostegno del progetto #untettopertutti, il cui ricavato contribuirà a garantire assistenza, cibo, visite mediche e farmaci alle persone che abitualmente si rivolgono all’associazione. Si tratta di servizi che Porta Aperta eroga gratuitamente a chi ne ha bisogno, tutto l’anno, e che sono possibili grazie ad iniziative di raccolta fondi come questa.

I giocatori del Modena Volley Earvin Ngapeth, Yoandy Leal, Lorenzo Sala, Maarten Van Garderen, Nimir Abdel Aziz, Bruno Mossa de Rezende, Dragan Stankovic, Giovanni Sanguinetti, Nicola Salsi, Riccardo Gollini e Swan N’Gapeth, assieme all’allenatore Andrea Giani, si sono schierati a favore della solidarietà autografando il frigorifero “Scrivimi”, opera unica a marchio Bompani.

Un pezzo di design davvero unico che l’azienda ha donato come primo premio per la lotteria organizzata da Porta Aperta, i cui biglietti si potranno acquistare nei pomeriggi del 21 e 28 novembre, 12 dicembre e 16 gennaio all’esterno del PalaPanini, e fino al 31 gennaio in una serie di negozi e locali del centro storico di Modena, individuati con Modenamoremio che supporterà la distribuzione, a partire da La Lista (Piazza XX Settembre 12) e dal Dinuovo Charity Shop (via Trivellari 1).

«L’idea della lotteria nasce dall’amicizia con Bompani che ha sempre sostenuto negli anni Porta Aperta, e ha deciso di devolvere per la campagna #untettopertutti un oggetto di design davvero unico nel suo genere. In questo contesto è stata coinvolta anche Modena Volley sia perché il frigo riporta le firme dei grandi campioni della pallavolo, sia perché Modena Volley come Modenamoremio sono da sempre realtà molte attente al mondo non profit e hanno accolto con generosità la nostra richiesta di partnership» commenta il presidente di Porta Aperta Alberto Caldana.

«Bompani sostiene da sempre iniziative di solidarietà, locali e non, perché crediamo fortemente nel valore di fare rete e contribuire alla coesione sociale della comunità, soprattutto e ancora di più in un periodo storico difficile come questo – afferma Rebecca Michinelli, direzione Bompani – L’amicizia con Porta Aperta e con tante altre realtà sociali del territorio – prosegue Cristina Zini di Modenamoremio – ci ha visto collaborare insieme in diverse occasioni a sostegno di quella fascia di popolazione più fragile che abita la nostra città e che non dobbiamo lasciare sola».

Sul sito www.portaapertamodena.it sarà resa nota la lista di tutti i punti del centro storico dove si potranno acquistare, fino al 31 gennaio, i biglietti della lotteria (primo premio frigorifero “Scrivimi”; secondo premio maglia da gioco con gli autografi dei giocatori; terzo premio pallone vintage con gli autografi dei giocatori). I biglietti potranno anche essere spediti via posta prenotandoli tramite mail a mariangela.leonetti@portaapertamodena.it; l’estrazione avverrà il 31 gennaio in centro storico all’interno di un evento che Porta Aperta sta organizzando.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E resta aggiornato sulle attività di Porta Aperta


ga('require', 'displayfeatures'); ga('send', 'pageview');