Porta Aperta per l’Ucraina

Porta Aperta in questo momento così difficile è a disposizione per portare aiuto alle popolazioni colpite dalla guerra, coordinandosi con la Prefettura di Modena, il Comune di Modena, la Caritas diocesana e le altre associazioni impegnate nella solidarietà.

Come possiamo aiutare le vittime della guerra?

Vista la drammatica evoluzione della guerra e delle violenze che si stanno verificando in tante città ucraine, al fine di ottimizzare gli aiuti alla popolazione, qua di seguito gli ultimi aggiornamenti, sapendo che nel giro di pochi giorni potrebbero cambiare.

AIUTI ALIMENTARI
Dopo una verifica presso i principali organismi quali Croce Rossa, Protezione Civile e Caritas ed altri, la raccolta di alimentari e di beni di prima necessità per ora è sospesa, per l’impossibilità di assicurare il trasporto e la destinazione. Non appena ricevessimo garanzie di un canale umanitario sicuro ed ufficiale, ne daremo informazione.

RACCOLTA FARMACI
In questo momento, in attesa che si aprano canali umanitari anche per gli altri generi di prima necessità, in accordo con il Comune di Modena, abbiamo deciso di dare priorità alla raccolta di farmaci di cui abbiamo certezza sia in termini di necessità che di sicura consegna nelle situazioni di bisogno, mediante Croce Rossa Italiana a cui i farmaci saranno consegnati. La consegna deve avvenire presso l’Emporio Sociale Portobello (Via Divisione Acqui 81 – Modena).
Raccogliamo tipologie definite di farmaci (non scaduti) concertati con Croce Rossa Italiana: Clicca qui per consultare il tipo di farmaci richiesti
Occorre far precedere sempre la raccolta e la consegna da una telefonata al tel. 059.7132476 o 3476253192 o il contatto via mail: volontari.portobello@gmail.com 

ORARI PER LE CONSEGNE C/O EMPORIO SOCIALE PORTOBELLO
VIA DIVISIONE ACQUI 81 – MODENA
LUNEDI 09:00 – 13:00 / 14:30 – 17:30
MARTEDI 15:00 – 18:30
MERCOLEDI 08:30 – 13:30 / 14:30 -18:30
GIOVEDI 09:30 – 14:00 / 14:30 – 18:30
VENERDI 08:30 – 18:00
SABATO 08:30 – 17:30

DOVE RIVOLGERSI ALL’ARRIVO
I profughi provenienti dall’Ucraina che arrivano a Modena possono rivolgersi
– alla Questura di Modena, Via Giovanni Palatucci 15, 41122 Modena,Telefono: 059.410411
– al Centro Stranieri del Comune di Modena in Viale Monte Kosica, 56, 41121 Modena, Telefono: 059.8637711
Per informazioni sull’assistenza sanitaria è possibile rivolgersi anche all’Ambulatorio medico di Porta Aperta in Strada Cimitero San Cataldo 117, aperto da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12.

ACCOGLIENZA in APPARTAMENTI
Attualmente i cittadini ucraini che sono arrivati in provincia hanno fruito della rete di parenti o amici che risiedono sul nostro territorio, ma si tratta di soluzioni temporanee e la situazione potrebbe cambiare con l’aumento degli arrivi.
Per prepararci all’accoglienza dei profughi dall’Ucraina che hanno necessità di una soluzione abitativa, Porta Aperta cerca appartamenti messi a disposizione gratuitamente o in affitto. Per gli appartamenti messi a disposizione Porta Aperta garantisce:
– l’intervento di un’equipe di volontari e operatori abituati da anni a operare in attività di accoglienza e integrazione di richiedenti protezione internazionale,
– il pagamento puntuale dell’affitto,
– la verifica del corretto utilizzo degli spazi,
– la riconsegna nei tempi pattuiti e nello stato in cui è stato affittato o messo a disposizione.

La disponibilità di appartamenti e spazi abitativi può essere segnalata scrivendo a: amministrazione@portaapertamodena.it

ABBIGLIAMENTO E COPERTE
Non si effettuano raccolte di abbigliamento e coperte destinate esclusivamente alla popolazione ucraina. I cittadini che vogliono donare abbigliamento e coperte possono consegnare al nostro Centro di raccolta e distribuzione. I profughi ucraini presenti nella nostra città possono rivolgersi direttamente al nostro Centro di raccolta e distribuzione in Strada Cimitero San Cataldo 119, Orari di apertura: lunedì, martedì, mercoledì e giovedì: 14.30 – 18.30, venerdì e sabato: 9.00-12.30 – Contatti: 3456535773

PER ULTERIORI INFORMAZIONI O ALTRE DISPONIBILITA’: amministrazione@portaapertamodena.it

PER SOSTENERE PORTA APERTA NELL’AIUTO AI PROFUGHI UCRAINI è possibile fare una donazione in denaro per l’emergenza legata al conflitto, indicando come causale: Emergenza Ucraina

IBAN: IT 66 M 07072 12901 000000038954 EMILBANCA Via Emilia Ovest 115 Modena

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E resta aggiornato sulle attività di Porta Aperta


ga('require', 'displayfeatures'); ga('send', 'pageview');