Riqualificazione Centro di Accoglienza Madonna del Murazzo

Per riqualificare la sede storica di Porta Aperta

Progetto pluriennale di adeguamento alle nuove norme di sicurezza sanitaria

Tre sotto progetti: totale stima di 400.000 €

Area di intervento: Area prima accoglienza e Area residenziale

Il ‘pronto soccorso sociale’ di Modena

Fondata nel 1978, Porta Aperta trova sede presso la Madonna del Murazzo, nel 1990. Il centro di accoglienza è il principale riferimento in città e non solo, per le persone senza dimora o in grande difficoltà, offrendo loro i servizi a bassa soglia come la mensa, l’ambulatorio, le docce, il deposito, il punto di ascolto e 35 post letto.

Normalmente la struttura accoglie, fra utenti esterni, ospiti, volontari, operatori e visitatori, non meno di 100 persone al giorno, tutti i giorni. Dopo 30 anni sono necessari diversi interventi di riqualificazione e ristrutturazione per migliorare i servizi e garantire standard di sicurezza sanitaria per tutti.

Porta Aperta: aperti sempre – video 

Il progetto si articola in 3 grandi aree:
1) RIQUALIFICAZIONE DEGLI SPAZI DELLA PRIMA ACCOGLIENZA
2) RIQUALIFICAZIONE DELL’AREA CORTILIVA INTERNA
3) RIQUALIFICAZIONE DELL’AREA VERDE ESTERNA

DONA CON BONIFICO

Sul conto corrente:
IT33U0707212901023000038954
Aemil Banca Via Emilia Ovest 115 – Modena

DONA VIA PAYPAL




Vuoi più informazioni? Contattaci!
GIORGIO BONINI – Tel. 3457014504 – mail giorgio.bonini@portaapertamodena.it

 

SHARING IS CARING

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E resta aggiornato sulle attività di Porta Aperta


ga('require', 'displayfeatures'); ga('send', 'pageview');