Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lotteria Solidale: raccolti 4mila euro (primo premio biglietto n. 826; secondo n. 35; terzo n. 17)

Il 31 gennaio in comune a Modena si è tenuta l’estrazione dei primi tre biglietti vincenti della Lotteria Solidale organizzata durante il periodo natalizio dall’associazione Porta Aperta di Modena in collaborazione con Modena Volley, Bompani e Modenamoremio a sostegno del progetto #untettopertutti, il cui ricavato (4mila euro) contribuirà a garantire assistenza, cibo, visite mediche e farmaci alle persone che abitualmente si rivolgono all’associazione. Si tratta di servizi che Porta Aperta eroga gratuitamente a chi ne ha bisogno, tutto l’anno, e che sono possibili grazie ad iniziative di raccolta fondi come questa, sostenuta anche da Cna, Lions Club Modena Host e Leo Club Modena, numerose attività del centro storico e da tutta la cittadinanza.
 
I biglietti vincitori sono: primo premio biglietto n. 826; secondo premio biglietto n. 35; terzo premio biglietto n. 17

I giocatori del Modena Volley Earvin Ngapeth, Yoandy Leal, Lorenzo Sala, Maarten Van Garderen, Nimir Abdel Aziz, Bruno Mossa de Rezende, Dragan Stankovic, Giovanni Sanguinetti, Nicola Salsi, Riccardo Gollini e Swan N’Gapeth, assieme all’allenatore Andrea Giani, si sono schierati a favore della solidarietà autografando il frigorifero “Scrivimi”, opera unica a marchio Bompani.

Un pezzo di design davvero unico che l’azienda ha donato come primo premio per la lotteria organizzata da Porta Aperta (secondo premio maglia da gioco con gli autografi dei giocatori; terzo premio pallone vintage con gli autografi dei giocatori). 
 
All’estrazione erano presenti:
– Gian Carlo Muzzarelli – Sindaco di Modena 
– Maarten Van Garderen e Elisa Bergonzini – Modena Volley
– Maria Carafoli – Modenamoremio
– Rebecca Michinelli ed Enrico Vento – Bompani
– Alessia Anna Messina – Lions Club Modena Host e Leo Club Modena 
– Giorgio Bonini e Mariangela Leonetti – Porta Aperta 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Porta Aperta per l’Ucraina

Porta Aperta in questo momento così difficile è a disposizione per portare aiuto alle popolazioni colpite dalla guerra, coordinandosi con la Prefettura di Modena, il

Read More