Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Modena, 4 dicembre 2021 – Un concerto per Porta Aperta: grazie Vania Franceschelli

Un’iniziativa solidale nata dalla generosità di un’imprenditrice modenese, la consulente finanziaria e patrimoniale Vania Franceschelli, che per il Natale ha scelto di regalare ai suoi clienti una serata unica senza dimenticare l’importanza di fare comunità. Sabato 4 dicembre alle ore 21 presso il Teatro Tempio di Modena si terrà un concerto dedicato a Ennio Morricone (soprano Stela Dicusara, violino Gen Llukaci, pianoforte Stefano Malferrari con la partecipazione dell’attore Ermanno Casari), riservato ai clienti di Franceschelli, durante il quale sarà possibile contribuire ad una raccolta fondi a favore dell’associazione Porta Aperta di Modena per l’iniziativa “Regala un pasto”.Porta Aperta eroga all’anno, attraverso la sua mensa, una media di 60mila pasti. «L’altruismo è una grande forma di libertà» commenta Franceschelli. Con una donazione di 10 euro sarà possibile offrire ad una persona in difficoltà ben 3 pasti al giorno. L’arrivo della stagione fredda, ancora di più in un periodo storico afflitto dalla pandemia, rende maggiormente problematica e drammatica la vita delle persone che abitualmente si rivolgono a Porta Aperta, e poter contare sull’appoggio della comunità attraverso eventi come questo contribuisce a rafforzare la coesione sociale che solo l’incontro tra profit e non profit può garantire. «Siamo grati a Vania Franceschelli per aver confermato la fiducia nei confronti di Porta Aperta e del nostro operato – afferma Alberto Caldana presidente Porta Aperta – La vicinanza di imprenditrici e imprenditori alla nostra associazione ci consente di garantire un appoggio a quella fascia di popolazione più fragile che non dobbiamo mai dimenticare».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.